Trofeo Sandro Vanini - Festival del Risotto

SETTEMBRE 2019

Antonio Nogueira chef del “Ristorante Panoramico” Hotel La Rocca di Porto Ronco/Ascona e il Carnevale di Maggia Re Bacheton si sono imposti ai sesti Campionati ticinesi del risotto per chef e per Gruppi di carnevale e associazioni, organizzato da GastroLagoMaggiore e Valli (GLMV) con Ticino a Tavola e il patrocinio di GastroTicino. Nella splendida cornice di Piazza Grande a Locarno, ancora una volta il pubblico dei buongustai ha risposto presente, dando vita a due serate di festa. Oltre 7mila persone hanno assaggiato i 22 risotti cucinati dal vivo dai 16 chef (tra i quali anche ospiti dalla Svizzera francese e tedesca) e dai 6 Gruppi in gara. Come sempre vincente l’abbinamento tra la cucina e il territorio, grazie a spumanti e vini delle cantine ticinesi. 

6° Campionato ticinese del risotto per chef
Antonio Nogueira al primo posto con il “Risotto Ticino al pomodoro e formaggino fresco al blu”); al secondo posto Philipp Heering de La Bottega di Mario a Zurigo con il “Risotto con luganighe, formaggio e luppolo”, e al terzo posto Stefano Bernasconi del Ristorante Piazzetta a Bellinzona con il “Risotto mantecato al lime e trota di fiume con ‘18’ Brut spumante”.

6° Campionato ticinese del risotto per gruppi di carnevale associazioni ed enti
Al primo posto il Carnevale di Maggia Re Bacheton con il “Risotto agli estivalis”, seguiti dall’Associazione Pro Carnevale Ronchese di Ronco s/Ascona con il “Risotto del Ghell” e dal Carnevale Re Painach di Gordevio con il “Risotto… IN… Vallemaggia”. Apprezzati dalle migliaia di buongustai, anche i risotti cucinati dagli altri partecipanti: Club di cucina Ratatouille di Locarno, Carnevale Masarò di Lumino e la Nuova Società Carnevale di Grono.

Un’altra iniziativa di successo sostenuta con convinzione da Sandro Vanini. Una significativa presenza in quel percorso di salvaguardia e di esaltazione delle eccellenze del nostro territorio.